Viva Las Vegas Rieti night club lavoro offro cerco ragazza hostess

Viva Las Vegas 2 Via Alemani, 1, in prossimità della piazza centrale. Lap dance e spettacoli no-stop con le migliori artiste. Locale discreto e accogliente.

Capoluogo dell'omonima provincia il comune di Rieti presenta una popolazione di circa 47.000 abitanti. Il territorio si estende lungo una fertile pianura alle pendici del Monte Terminillo, per tradizione è considerata il centro geografico d'Italia. Il clima presenta estati calde ed inverni con temperature notturne spesso inferiori allo zero. Il caratteristico paesaggio e la quiete dei luoghi molto vivibili, hanno sviluppato il turismo come meta privilegiata, in modo particolare dei cittadini provenienti dalla vicina capitale Roma.

Da visitare il centro storico di Rieti protetto da una cinta muraria di origine medievale ancora per la maggior parte intatta e ben conservata. La caratteristica via Roma divide la città nei rioni medievali di S.Francesco, San Rufo, della Verdura e Santa Lucia. Da vedere anche l'antica la chiesa romanica duecentesca di S.Pietro Apostolo e il Palazzo Vecchiarelli, eretto da Carlo Maderno nel XVII secolo, mentre nella vicina piazza Cesare Battisti si trova il Palazzo della Prefettura, con la elegante Loggia detta "del Vignola" risalente al secolo XVI. Inoltre ricordiamo la Cattedrale si Santa Maria del XII sec. e la torre campanaria risalente al 1252, Il Palazzo Vescovile nella piazza M. Vittori. Risaltano in esso le bellissime volte gotiche a due navate che conducono nel suggestivo arco di Bonifacio VIII Caetani. All'interno della cattedrale è presente, altresì, il Museo del Tesoro del Duomo ricco di affreschi medioevali, stupende oreficerie sacre dal secolo XIII al XIX, sontuosi paramenti sacri ricamati dal secoloXV al XIX. Di notevole interesse risultano essere, inoltre, le duecentesche chiese di San Francesco, Sant'Agostino e San Domenico oltre alla settecentesca chiesa di San Rufo antistante la piazza omonima dove è collocato il monumento indicante l'Umbilicus Italiae. L'Oratorio di S. Pietro Martire, istoriato con affreschi raffiguranti il Giudizio Universale, eseguiti da Lorenzo e Bartolomeo Torresani , la Chiesina di S. Pietro Martire a via delle Molina, la Chiesa di S. Antonio Abate, con facciata di Giacomo Vignola, la Chiesa di S. Scolastica, di Francesco Fontana, con tela di Andrea Sacchi, il neoclassico Palazzo Ricci, di Giovanni Stern. Infine il bellissimo Teatro Flavio Vespasiano dove annualmente si svolge un'intensa attività teatrale.

Scrivi commento

Commenti: 0